la Trattoria del Sale

Sab, 21/02/2009 - 19:33

lì al centro nel vecchio mulino, una cosa da non perdere: il museo del sale dove si possono vedere da vicino gli antichi strumenti di lavoro che hanno accompagnato il lavoro quotidiano di tantissime generazione di salinari. Sono inoltre visibili gli organi meccanici che trasmettono il moto delle pale del mulino agli organi di sollevamento oltre che numerosi modellini e diagrammi illustranti tutte le fasi della lavorazione del sale. E accanto la Trattoria del Sale, www.trattoriadelsale.com , un posto dove arrivano gruppi in visita e frotte di turisti in stagione, ma dove, inaspettatamente, c'è uno chef giovane e volenteroso e, quando non c'è folla, si mangia correttamente a prezzi onesti il pesce dei vivai intorno, in un ambiente che vale il viaggio.


Archivio

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati