Giuda Ballerino

Lun, 09/02/2009 - 19:59

Un bel salto di qualità! dal piccolo locale con microcucina in questa nuova sede dove il Giuda Ballerino si è sdoppiato: da una parte una sana osteria con piatti veraci e corretti a prezzi molto interessanti, dall' altra una sala moderna ed elegante come la cucina: un boccone delizioso è l' arancino di coda alla vaccinara, come le alici in tempura e la panzanella con tartare di gamberi. Si prosegue senza sbavature con il foiegras con triglie e salsa ai semi di girasoli, con la tartare di tonno con carciofo e brillante salsa all'uovo, con gli spaghetotni al baccalà ceci broccoli e zafferano. Un pò pesante e fuori misura la purea di arachidi, ma la spalletta di vitella al forno si scioglie in bocca. Buoni i dessert e la piccola pasticceria. Interessante la cantinetta. Insomma un posto da non ignorare (come fa ad esempio la guida Michelin), ma da visitare con fiducia. 65 euro. Andrea Fusco patron e chef http://www.giudaballerino.it/

Archivio

Witaly S.r.l. 2012 © All rights reserved Partita Iva 10890471005
Witaly è registrata presso il Tribunale di Roma n. 95/2011 del 4/4/2011 – Tutti i diritti riservati